Demon Slayer Kimetsu no Yaiba – ep 17 un’arte raffinata fino alla fine

Quest’episodio è incentrato quasi esclusivamente su Zenitsu, il giovane dopo essersi addentrato nella foresta, spinto dal desiderio di protegere Nezuko, si imbatte in una serie di ragni, tra cui, anche un ragno con la testa umana, prima di fuggire urlando come suo solito, uno dei ragni riesce a punge il cacciatore sulla mano.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

In preda alla paura Zenitsu scappa più lontano possibile, arrivando in una strana area della foresta con diversi corpi umani appesi, qui viene assalito da altri ragni con le teste umane, a capeggiarli c’è uno dei demoni che compone la famiglia, il demone in questione è anche egli stesso un ragno con la testa umana, rispetto agli altri però è decisamente più grande e riesce a mantenere le capacità cognitive, veniamo a conoscenza che il morso di pochi istanti prima, ha infettato il povero cacciatore con uno speciale veleno in grado di tramutare gli umani in ragni, perciò a Zenitsu restano a disposizione pochi minuti prima che sopraggiunga la paralisi e la trasformazione, alla vista della caduta dei suoi bei capelli biondi, lo spirito del ragazzo si spezza, lasciandolo svenuto e indifeso.

Durante i brevi secondi di svenimento possiamo assistere ad un flashback, qui scopriamo alcuni dettagli del passato di Zenitsu, il ragazzo era un’orfano senza nessuno ad occuparsi di lui, fino a qundo un giorno incontro un’anziano signore ed ex pilastro dell’organizzazione ammazza-demoni, che intuendo il suo talento decise di occuparsi di lui e di addestralo al meglio, il suo colore di capelli deriva da un’incidente in cui un fulmine colpì l’albero su cui si era rifugiato per sfuggire alla durezza degli allenamentì, dopo anni di allenamento, il ragazzo sembrava un caso perso, infatti era riuscito ad imparare solo 1 dei 6 kata del fulmine, nonostante ciò il vecchio maestro decise di non gettare la spugna, continuando ad esserci ogni volta che era necessario, è proprio per ripagare questo affetto che Zenitsu decise di diventare caccaitore, anche se la cosa lo terrorizza, tornando al presente, vediamo come dopo essere svenuto il corpo del ragazzo si muove di sua iniziativa, riuscendo a sprigionare tutto il suo talento nascosto e decapitando in una sola mossa il nemico (perchè effettivamente sà usare solo quella), dall’altra parte vediamo solo per qualche secondo Tanjiro e Insouke che continuano a cercare i restanti demoni, arrivando ad imbattersi nel tanto famoso “padre”.

CONSIDERAZIONI: continuo a non sopportare Zenitsu che piange ogni 2 secondi, però non è male come personaggio, il suo passato è stato interesante, vorei sapre chi era il ragazzo che se la prendeva con lui lanciandogli la frutta addosso, da come parlava potrebbe essere un’altro allievo del suo maestro geloso delle attenzioni riservate a Zenitsu oppure il figlio stesso del maestro? voreri sapere che fine ha fatto e se sia diventato anceh lui caccaitore, magari lo rivedremo più avanti, certo che come personaggio da gestire Zenitsu non è semplice, ogni volta il magaka deve farlo svenire per poterlo utilizzare in battaglia? magari più avanti riuscirà a combattere anche da sveglio, in fine, perchè Tanjiro continua a portarsi dietro il baule con Nezuko? è buio, lasciala uscire così dà una mano, è fortissima sarebbe capace che sconfigge tutti da sola.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...