Black Clover – ep 84 I vincitori

Andiamo diretti alla finale del torneo, Yuno vs Rill.
Ci sono anche gli altri ma non li consideriamo il grosso lo fanno questi 2.
apparte ovviamente En che con le sue tecniche fungose è il re del campo da battaglia “l’imponente funghetto belligerante” è stato il top a cui potessi aspirare.
Suona il gong dell’incontro, Yuno si fioda letteralmente contro Rill.
Il ragazzo prova a usare la stessa strategia dell’incontro precedente, ovvero attaccare a testa bassa e distruggere subito il cristallo.
Questa volta la cosa non funziona, in fondo ad affrontarlo c’è pur sempre un capitano.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

Anche Rill usa la tecnica dell’ultimo incontro e rispedisce al mittente il colpo.
Questo non è un problema per Yuno, il quale riesce a dissolvere il colpo dimostrando una grande forza.
I 2 iniziano a darsele di santa ragione (più o meno) rincorrendosi all’infinito e lanciandosi addosso i loro incantesimi più potenti.
Entrambi cercano un’apertura nella difesa nemica, anche il minimo errore potrebbe costare la battaglia.
Yuno decide di tirare fuori il suo asso nella manica, lo Spirit Dive.
Concentrando tutto il suo potere e la sua abilità, il giovane riesce ad incanalare al massimo il gigantesco potere magico di cui dispone.
Il suo controllo magica è migliorato grazie anche “all’allenamento” per controllare il mana skin.
(Ho messo allenamento tra virgolette, perchè più che allenato Yuno ha visto la tecnica e ha detto “ok la faccio anche io”)
La tecnica prevede la fusione con il proprio spirito elementale, cosa che a Bell non sembra dispiacere per niente.

Rill decide di attaccare con il suo “Urlo della Vouivre (sarebbe viverna non sò come mai hanno lasciato il nome non tradotto) illusorio” contro lo “Spirit Storm” di Yuno.
Le forze dei 2 attacchi sono quasi alla pari.
Inaspettatamente il cristallo Rill finisce in frantumi da solo.
Dicono a causa del potere magico di Rill stesso, non si è controllato e ha cusato la dirtsuzione del cristallo alle sue spalle …… OK.
Ma non conta il risultato, perchè per Walter il vincitore sarà sempre Rill (che carini)

Si conclude il torneo, Julius dopo aver annunciato i risultati cominca che un gradita sorpresa.
Infatti, per diventare Royal Knight, oltre ai vincitori, saranno scelte anche altre 10/20 persone tra coloro che si sono distinti maggiormente in battaglia.
In infermeria vediamo Asta abbattuto per il divario tra lui e il suo rivale ma non temete, tanto tra qualche episodio se ne uscirà con qualche discorso sulla forza di volonta e sul non mollare mai e sarà come prima.
Nella parte finale vediamo una conversarzione interessante tra Julius e Zora, all’imperatore magico farebbe piacere coinvolgere il tizio con la machera fighissima nei prossimi incarichi dei cavalieri magici.
Anche dopo tutti questi anni Julius non si è scordato di Zara Ideale (il padre di Zora) in suo onore ha istituito il sistema delle stelle ai cavalieri, così da permettere anche ai non nobili di emergere per le loro doti.

CONSIDERAZIONI
Veramente un bel momento quello tra Zora e Julius.
Nell’episodio abbiamo visto un super Yuno che ha dato filo da torcere a un capitano, tutto bello però bisogna che il mangaka rallenti un pò con questi power up così veloci.

Se non pianifica bene le cose rischia di far diventare i personaggi troppo forti nel giro di troppo poco tempo, di questo passo finisce che imperatore magico ci diventa dopodomani.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori,
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...