Dragon Quest 1 NES – Pt.1 Primi livelli

Un classico intramontabile, magari vi state chiedendo, ma perchè hai scelto proprio la versione NES, non era meglio uno dei mille remake?
Si e no, i remake hanno il bello di avere una nuova veste grafica, migliorie varie e qualche aggiunta di contenuti al gioco ma allo stesso tempo avevo voglia di restare sul classico ed andare di versione originale con la difficoltà classica.
Quando parlo di “difficoltà” mi riferisco più che altro al livello dei mostri, in questo come in altri giochi dell’epoca, bisogna farmare parecchio sia per salire di livello, sia per avere i gold per comprare l’equipaggiamento.
(Per una semplice spada base ho dovuto farmare un’ora)
Preciso che questa non è una guida ma una semplice run per divertirci insieme e per far scoprire questo gioco a chi non ha avuto modo di giocarci
(Perciò giocherò andando a memoria e senza seguire walkthrough, non aspettatevi una perfect run al 100% con ogni segreto)

(Alla fine trovate il link alle altre parti)

Iniziamo, le spiegazioni inziali sono molto basilari, noi siamo i discendenti di Erdrick e ora che il male aleggia sul mondo, solo noi possiamo salvare l’umanità e con essa la principessa Gwaelin.
Prendiamo i 3 forzieri nella sala del trono e partiamo.
Al momento c’è poco da fare, come vi dicevo all’inizio, bisogna farmare e iniziare a salire di livello.
Se siete abituati ai giochi recenti la cosa potrebbe sembrarvi strana ma bisogna studiare.
Seriamente.
Il gioco richiede un vero e proprio studio, bisogna imparare i danni e i gold che si ricevono dai vari nemici, bisogna capire la distribuzione nel territorio e bisogna individuare i mostri con rapporto di gold/ferite subite migliore.
(Stile Jurassic Park 2 i mostri hanno percentuale maggiore di presentarsi in una determianta porzione di mappa, perciò imparatele per evitare di trovarvi contro mostri troppo forti che vi shotteranno e vi faranno perdere ore di gioco, facendo rischiare al pover NES un viaggio oltre la finestra)
Si perchè dobbiamo calcolare che riposare alla locanda costa 6 gold, perciò cerchiamo di sfruttarli bene, considerate che al livello 1 e 2 potrete combattere solo pochi nemici prima di dovervi riposare.

Con i soldi presi dalla cassa nella sala del trono più qualcosa preso farmando, prendo i primi 2 oggetti.
Un’armatrura di pelle e una scaglia di drago, entrambi per potenziare un pò la difesa.
Ora abbiamo un minimo di respiro.
Grazie ai danni ridotti è possibile combattere per più tempo e farmare molto meglio.
Nei dintroni del castello ci sono solo slime blu e slime rossi.
Continuando a giocare, finirete per capire le statistiche dei nemici, gli slime blu hanno 3 hp mentre quelli rossi 4.

Ok, lentamenteeeee ma ce la stiamo facendo, siamo al livello 3.
Finalmente sblocchiamo la prima magia, HEAL, la manna dal cielo, la cosa vi farà svoltare il gioco, al costo di 4 hp possiamo curarci di 10-17 punti salute, il tutto senza spendere soldi per la locanda, questo si traduce in, più tempo fuori dalla città, più mostri uccisi in una sola sessione ma soprattutto, la possibilità di spingerci più in là con l’esplorazione.
Senza farcelo ripetere 2 volte, avanziamo oltre il confine del regno, qui in media (oltre ai soliti slime) ci sono 2 nuovi tipi di nemici, i pipistrelli e i fantasmi.

CONSIDERAZIONI
La prima parte potrà sembrarvi noiosa e estremamente ripetitiva ma è il fascino dei vecchi giochi.
Giocare una cosa che ora sembra totalmente superata, potrebbe rivelarsi una gran figata e fidatevi che saprà regalarvi un sacco di gioie, in particolare vi consiglio vivamente di giocarlo senza guida, il bello di questi giochi è proprio che per continuare bisogna esplorare e conoscere ogni centimetro della mappa, con la guida che vi dice cosa fare si perde metà del divertimento.
Poi l’importanza storica di questo videogame (soprattutto per il giochi di ruolo giapponese) non ha prezzo.

Parte successiva –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

3 commenti

  1. ドラクエ1か、懐かしいです。
    僕はドラクエ3に一番ハマりました。Lv.20でできる転職システムには人生においても学ぶものがありました。「遊び人」が「賢者」になれたりとかね。(^ー^)

    Piace a 1 persona

  2. 成人して仕事始めてからはゲームからは縁遠くなったのですが、、、

    記憶に残ってるゲームは「ドラゴンクエストシリーズ」、ゲームボーイでやった「Saga2」、パソコンだと「Age of empire」とかが好きでした。( ^ω^ )

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...