Shadow and Bone la serie Netflix

“In un mondo diviso in due da un’enorme barriera dell’oscurità perpetua, dove creature innaturali si nutrono di carne umana, una giovane soldatessa scopre un potere che potrebbe finalmente unire il suo paese. Ma mentre lotta per affinare il suo potere, le forze pericolose la circondano. Ladri, assassini e santi ora sono in guerra, e per sopravvivere ci vorrà più della magia”.

Shadow and boneNetflix

Shadow and bone, prima saga di romanzi fantasy ambientata nel Grishaverse, universo nato dalla penna della scrittrice Leigh Bardugo, approderà presto sulla piattaforma streaming Netflix.
L’annuncio risale al 10 gennaio 2019 e si occuperà dell’adattamento lo sceneggiatore Eric Heisserer (già noto per i film Netflix Bird Box e Shawn Levy ). L’autrice della saga è il produttore esecutivo insieme a Pouya Shahbazian, Shawn Levy, Dan Levine, Dan Cohen e Josh Barry per la casa di produzione 21 Laps, responsabile del successo di Stranger Things.

I romanzi del Grishaverse comprendono la trilogia di Shadow and Bone, la duologia di Six of crows, The Language of Thorns (raccolta di fiabe e racconti ai quali si fa riferimento nei romanzi) e il primo libro di una nuova duologia, King of scars.
Mondadori ha acquisito i diritti dell’opera e portato attualmente in Italia la duologia di Six of Crows (Sei di Corvi e Il Regno Corrotto) e il primo romanzo della prima trilogia di Shadow and Bone (Tenebre e ghiaccio).
Personalmente ho apprezzato moltissimo l’atmosfera, la caratterizzazione dei personaggi e il ritmo della narrazione e non esagero nel dire che Sei di Corvi è attualmente uno dei miei romanzi preferiti (anche se sto recuperando in questo periodo i primi tre romanzi in inglese).
Per quanto riguarda la serie tv di prossima uscita, essa farebbe riferimento principalmente agli avvenimenti del primo libro dell’omonima trilogia ma attingerebbe anche al romanzo Six of Crows.

La storia è ambientata a Ravka, un tempo potente nazione, martoriata da conflitti e divisa in due dalla Distesa (the Unsea), un deserto di oscurità popolato da esseri terrificanti e assetati di sangue. I Grisha sono un’elite magica e la protagonista, Alina Starkov, è un’orfana che ha sempre avuto la convinzione di non essere capace a fare nulla. Quando l’amico d’infanzia, Mal, si trova in fin di vita minacciato dalle orribili creature della Distesa la ragazza scopre di avere un potere nascosto dentro di se. Il potere di unire ciò che è stato separato dall’oscurità.

Per quanto riguarda il cast ufficiale della serie, troveremo:
Ben Barnes nei panni dell’Oscuro (“The Darkling”), comandante dell’elite Grisha.
Jessie Mei Li come Alina Starkov, la soldatessa orfana protagonista della serie.
Archie Renaux come Malyen Oretsev / Mal, miglior amico d’infanzia della protagonista.
Freddy Carter, che porterà in scena Kaz Brekker, criminale del Barile, quartiere malfamato della città portuale di Ketterdam.
Amita Suman, che sarà Inej Ghafa, assassina silenziosa e letale, braccio destro di Kaz.
Kit Young, che interpreterà Jesper Fahey, abile tiratore e giocatore d’azzardo.
Sujaya Dasgupta, che sarà Zoya Nazyalensky.
Daisy Head, che ricoprirà il ruolo di Genya Safin.
Danielle Galligan, come Nina Zenik.
Calahan Skogman, che interpreterà Matthias Helvar, cacciatore di Grisha proveniente da Fjerda, nazione in guerra con Ravka.
Questi sono solo alcuni dei membri del cast ma personalmente, da fan della serie, ritengo che siano tutti attori adattissimi ai ruoli assegnati e sono molto impaziente di conoscere la data di uscita della serie su Netflix (la data ufficiale non è stata ancora annunciata ma presumibilmente sarà verso la fine del 2020). Nel frattempo vi consiglio di recuperare i romanzi in modo da ingannare l’attesa della serie tv immergendovi nel fantastico universo che racchiudono.

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...