Yu-Gi-Oh! Exodia (Decklist Goat Format)

Passate qui se non conoscete il Goat Format o se volete ripassare qualche regola

Praticamente ogni giocatore di Yugioh conosce Exodia il proibito, il mostro grazie al quale il piccolo Yugi riuscì a battere Kaiba per la prima volta.
La sua condizione di vittoria è sempre la stessa, se avete in mano tutti e 5 i pezzi di Exodia avete vinto, questo rende il playstyle del mazzo completamente diverso da tutti gli altri.
Il vostro obiettivo non è fare danno, non è far scartare tutto il mazzo all’avversario, non è evocare il mostro più forte, l’unica cosa su cui dovrete concetrarvi è pescare fino a che non avrete in mano i vostri 5 pezzi.
(Un mondo a parte, una partita di solitario)

ANALISI CARTE PRINCIPALI

Emissay of the Afterlife un 3x obbligatorio, carta fantastica da inserire in questo deck, mostro quattro stelle che se finisce al cimitero permette ad entrambi i giocatori di aggiungere in mano un mostro normale di livello 3 o meno.
Questo significa che quasi sempre sarete solo voi ad aggiungere mostri, ovviamente il vostro target sarà uno dei pezzi del proibito.

Peschini vari 3 Thunder Dragon per togliere carte dal deck, 3 Dekoichi, 3 Mimic, Sangan, 2 Upstart, Pot of greed e Charity, si spiegano da soli, dovete pescare quindi queste carte sono perfette.

Carte varie per riprendere mostri dal cimitero
The Shallow Grave 3x questa magia permette ad entrambi i giocatori di evocare specialmente a faccia in giù, un mostro dal loro cimitero, purtroppo far evocare all’avversario potrebbe essere rischioso ma rievocare un Emissary o un Sangan (e successivamente un possibile pezzo di Exodia) è devastante.
Monster Reincarnation 2x scartiamo 1 carta e aggiungiamo un mostro in mano, utile sia per riprendere un pezzo di Exodia scartato da 2 di meno, sia per riprenderci un mostro per pescare.
Backup Soldier 2x anche questa trappola come Reincarnatio, è utile per riprenderci i pezzi di Exodia finiti al grave.
Spear Cretin 2x un mostro flip con effetto simile a Shallow Grave.

The Dark Door 3x carta magia continua che permette di attaccare solo ad un mostro per ogni Battle Phase, fondamentale per rallentare l’avversario e permetterci di guadagnare turni.

SIDE E VARIANTI

In questa build ho dato la priorità assoluta ai peschini, le carte difensive sono al minimo, la mia idea è settare Dark Room e piazzare un mostro a turno per parare gli attacchi e allos tesso tempo pescare.
Ci sono diverse carte buone di side, dipende tutto da come preferite giocare la lista, se volete giocarvela più control e ragionata, potete inserire le classiche carte difensive come Spade Rivelatrici, Book of Moon, Waboku, Roar, Solemn, Sakuretsu, Compulsory.
I Pomodori Mistici possono essere buoni per sfoltire il deck ma ho preferito mettere i Thunder Dragon.
Serpente Sinistro è un’altra carta ottima carta difesiva, con Dark Room vi permetterà di fare una sorta di mini-lock.
Jar of Greed anche se lenta, è una buona trappola, inseritela se volete aggiungere ignoranza al mazzo.

MATCHUP E CONSIDERAZIONI

Come diceva all’inizio, il deck gioca da solo, non avete veri matchup favorevoli o sfavorevoli, dipenderà tutto da come vi girano le carte e da quanti Nobleman tirerà il vostro avversario.
Non vi mentirò , il mazzo del proibito è fragile e sicuramente non è tra i migliori deck disponibili, ci saranno diverse partite in cui brickerete e potrete fare molto poco, se volete giocarlo dovrete testarlo per bene e fare molta pratica.
(Giocatelo solo se siete fan del manga/anime originale e volete qualcosa di arrogante per far capire agli avversari chi è il vero re dei giochi)
Ogni carta può essere decisiva, soprattutto i mostri per pescare, ricordatevi sempre che anche se siete in una situazione disperata e con pochi Life Points, vi basta pescare il pezzo del proibito che vi manca e il game sarà vostro.
Nota per i collezionisti, il mazzo ha diverse rarità interessanti (anche qualche carta da Duel Terminal) se avete volgia di spenderci qualche soldo, vi ritrovere tra le mani un mazzo stupendo.

Se vi interessa il formato cliccate qui per altri articoli in merito

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere e non faccio nessuna recensione,
commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...