Cosplay: I tipi di Parrucche

Quando si comincia a pensare all’acquisto di materiali necessari alla realizzazione di un cosplay, in genere la prima cosa che si cerca è la parrucca.
Quest’ultima infatti è un elemento che fa davvero la differenza nella resa del tuo cosplay e sarebbe da preferire in tantissimi casi anche ai propri capelli naturali anche in caso di colore adatto (sconsiglio vivamente le tinte temporanee).
Ma come scegliere la parrucca più adatta, quali sono i tipi migliori e quali sono le differenze?
Esiste infatti una vasta gamma di parrucche che differiscono sia per il prezzo, sia per qualità che per resa finale.
Trovare parrucche “standard” dal colore o dal taglio particolare a volte può essere difficile quanto cercare un ago in un pagliaio.
Che si tratti di personaggi anime e cartoon o tratti da serie tv o libri, per ogni personaggio che vogliamo interpretare possiamo scegliere una parrucca adatta.

Parrucche “standard”: sono le classiche parrucche base colorate che si possono trovare su diversi siti o marketplace.
Possono essere di qualità più o meno buona (da quelle lucide e plasticose di carnevale a quelle dalla fibra resistente al calore), dai capelli radi o folti e -di conseguenza- più o meno economiche.
Si possono trovare parrucche dal taglio cortissimo, a caschetto, lunghe, sia lisce che ricce e con polytail (codine staccabili).
Questo tipo di parrucca è molto versatile e con una buona lacca si può ottenere uno styling adatto a qualsiasi personaggio proveniente da anime, manga, videogiochi e cartoon.
La maggior parte delle parrucche “standard” hanno perlopiù colori poco naturali o con un’attaccatura visibilmente “finta” ma nulla toglie che possiate usare un bel caschetto anche per Tokyo di La Casa di Carta.

Parrucche Lace-front : sono parrucche dall’attaccatura di capelli molto naturale, dotate di una retina frontale da tagliare prima di essere indossate.
Sono più costose rispetto a quelle standard ed hanno un effetto molto più naturale.
Colori più o meno naturali e stili differenti, questo tipo di parrucche sono in genere abbastanza folte e facilmente acconciabili con una qualsiasi lacca per capelli.
Le parrucche lace-front sono particolarmente adatte a personaggi tratti da film e serie tv: se, ad esempio, volete realizzare il cosplay di Legolas da Il Signore degli Anelli sicuramente è il tipo di parrucca più adatto. Tuttavia non è da escludere che questo tipo di parrucche possa adattarsi anche a personaggi di altra estrazione: sono perfette anche per tutti quei personaggi con l’attaccatura dei capelli visibile, come Larxene dalla serie videoludica Kingdom Hearts o Tyki Mikk dalla serie manga D.Gray-man.

Parrucche in foam: sono parrucche dall’effetto particolarmente innaturale e “cartoonoso”.
Sono rigide e perlopiù custom-made, in rete si possono trovare dei tutorial per realizzarle.
Questo tipo di parrucche può essere adatto al cosplay di Lilith dalla serie videoludica Borderlands o per quello di Johnny Bravo.

Parrucche “spiky”: sono parrucche letteralmente “sparate”. Esistono di qualità più o meno buona e più o meno folte (anche se in genere se si opta per questo tipo di parrucche è perchè si ha bisogno di volume).
Si acquistano non acconciate ma è davvero semplice acconciarle poichè di base sono già abbastanza “cotonate” e i capelli non hanno bisogno di troppo sostegno per stare su.
Le parrucche “spiky” (o punk) sono particolarmente adatte a personaggi da anime e videogiochi: sono adatte al cosplay di Vegeta dalla serie Dragonball o Cloud Strife dalla serie videoludica Final Fantasy VII.

Parrucche dei personaggi: sono parrucche che in genere hanno colori o tagli particolari, adatti a personaggi specifici.
Dalle parrucche da più colori a stili e acconciature particolari, in genere queste parrucche sono adatte a personaggi da anime, manga e videogiochi.
Online si trovano facilmente parrucche per personaggi come, ad esempio, Inosuke Hashibira da Demon Slayer, Nero Claudius dalla serie Fate o Zelda da The legend of Zelda.

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...