Yashahime: Princess Half-Demon: Anime s1 ep3

L’altra volta, siamo stati costretti ad interrompere il commento di Yashahime: Princess Half-Demon proprio sul più bello.
La puntata si era infatti interrotta a metà del combattimento di Towa con il demone dai tre occhi.
(Come sempre vi ricordo che Yashahime è il sequel di Inuyasha ad opera della mangaka Rumiko Takahashi di cui qui trovate la mia bacheca Pinterest dedicata)
La puntata si intitola La farfalla dei sogni“.
Anche la lama spezzata, la nostra mezza demone continua la lotta per difendere la famiglia adottiva.
Nel momento più disperato, il suo potere demoniaco si riveglia e il moncherino di spada che le era rimasto viene invaso di energia trasformandosi in una lama di pure energia.
(Stile Kuwabara di Yu Yu Hakusho)

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

Grazie a questo nuovo potere derivato dalla perla arcobaleno, la ragazza può ferire il nemico che prima sembrava imbattibile.
Ad aiutarla arriva Setsuna che infligge il colpo mortale, trapassando con la sua Naginata, la testa del nemico, ma il brutto non è ancora arrivato.
Ora le due sorelline possono riabbracciarsi, o almeno così credevate eh? invece NO.
Sarebbe stato molto bello e commovente ma no, Setsuna si è completamente scordata di Towa.
In più, ad accentuare la lotta fratricida, si mette in mezzo testa di radici.
(Ve lo ricordate? è quel demone che era stato sconfitto più di 10 anni fa da Inuyasha e Kagome)
Una parte del suo nucleo aveva resistito sotto terra aspettando il momento giusto per emergere e quale miglior momento di questo?

Il piccolo demone, ha una particolarità.
Il suo metabolismo da parassita gli permette di innestarsi nel corpo degli ospiti e di prendere il completo controllo delle funzioni motorie di quest’ultimo.
Ovviamente il suo bersaglio prediletto è Towa.

Oltre ad essere molto potente, la ragazza è al momento debole mentalmente.
In lei si alternano una miriade di sentimenti contrastanti, tra la felicità di aver ritrovato la sorella perduta, la tristezza di sapere che questa non si ricorda di lei e la paura per la sua famiglia adottiva.
Questo rende la possessione del demone un gioco da ragazzi.
Ora il potere della spada di energia viene reindirizzato contro Setsuna.
La ragazza dai capelli neri, anche se figlia di Sesshomaru e adepta degli sterminatori di demoni, ha più di qualche difficoltà nel ribattere agli assalti di Towa la quale neutralizza ogni sua tecnica.

Visto la situazione di stallo, il demone, ormaidiventato incauto ed impaziente, prova il tutto per tutto.
Cambia al volo corpo ospite e si insinua in Mei.
Putroppo per lui la mossa si rivela una cazzata atomica e la ragazzina viene facilmente messa a nanna e il corpo del demone viene estratto e purificato da uno degli intrugli dei cacciatori.

Ora che la lotta si è conclusa, non resta che tornare al proprio tempo, si, te piacerebbe che fosse così vero?
Eh invece, la risposta è nuovamente nuovamente NO.
Il testa di radici che si era legato all’albero del tempo, aveva acquisito in se alcuni dei poteri della pianta sacra ma ora che quest’ultimo è morto, non esiste un modo per tornare indietro.
Questo costringe le 2 viaggiatrici del tempo, a fermarsi a casa di Towa e gli altri.
Questo, oltre a qualche problema con Moroha che se ne gira per casa nuda, fiera ed incurante degli altri abitanti della casa.
(In fondo sono praticamente la sua famiglia)
Potrebbe dare finalmente l’occasione alla due sorelle di parlare e chiarisi una volta per tutte.

CONSIDERAZIONI
Ok, calma, hanno iniziato a buttare dentro una roba dietro l’altra senza prima finire di spiegare il resto.
La cosa del viaggio nel tempo con il testa di radici che si era legato all’albero è ok, (palesemente a caso perchè gli serviva un modo veloce per far viaggiare quelle due nel tempo ma ok facciamo finta che va bene e lo accettiamo senza troppe domande, negli anime devi fare così per forza) ma adesso invece la cosa della farfalla che non fa dormire Setsuna e le avrebbe rubato i ricordi?
Ma me lo puoi tirare fuori così dal nulla?
Introducimelo prima no?
Hai avuto tutte le occasioni del mondo quando c’erano le scene con Kohaku e la vecchietta che parlavano nel passato.
Ma è inutile pensarci troppo ora, spiegheranno tutto meglio più avanti, dobbiamo resistere ancora un po.

P.S. ma ci hanno proprio preso gusto a fare sta cosa che interrompono la puntata prorpio nel momento clou?

<– Episodio precedente | Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...