AnketsuPills: Spinoza

INTRODUZIONE
Cosa sono le AnketsuPills? Si tratta di piccole schede informative dedicate al mondo nerd. (Anime, SerieTV, Manga, Videogiochi, Fumetti, Cinema, Cosplay ecc.)
Questo sia per rendere “fisso” nel tempo e consultabile da tutti il materiale che porto sui vari social (purtroppo i post vecchi scorrono verso il basso e finiscono per diventare quasi introvabili) sia per creare qualcosa di veloce ed immediato per tutti coloro che desiderano avere qualche informazione generale su una serie.
(Se invece volete una cosa più approfondita, per la maggior parte delle serie, a fine articolo trovate il collegamento con la versione estesa)
Spero che questo archivio vi sia utile e vi faccia scoprire tante nuove cose.
Godetevi la lettura.

Hola! Oggi vi porto una botta di pazzia fuori da ogni schema, si parla di Spinoza.
COMINCIAMO

👺DETTAGLI
Storia e disegni di Keiichi Koike (da non confondere con Kazuo Koike o Takeshi Koike)
uno dei piú matti del manga contemporaneo che forse conoscerete per Ultra Heaven.

👺PLOT
Prendete quello che leggerete come supposizioni, niente nel mondo di Spinoza è ció che sembra.

Tutto cominció come un comune incidente.
Abbiamo un semplice uomo, un colpo alla nuca e successivamente il vuoto.
Solo una parola udita poco prima del blackout, “Spinozaaa!!”

Potrebbe essere tutto vero, come una sorta di risveglio quantico o potrebbe invece essere tutto frutto di una mente malata in cerca di libertà.
L’unica certezza è che nel mondo di Spinoza, ogni cosa finisce nello stesso punto in cui era cominciata ma allo stesso tempo, nulla è mai realmente iniziato.

(Ma che ho detto? Sembrava la filastrocca di Jumanji)

👺DA SAPERE
Il manga è un seinen che rappresenta uno dei primi lavori da solista dello scrittore e si compone di soli 2 volumi rilasciati su suolo nipponico nel 1986.
(Ma abbiate fede, qualcosa si sta smuovendo per portarli anche da noi)
CURIOSITÀ
Spinoza era un filosofo razionalista del 1600, il manga invece è l’esatto opposto della ragione.

👺CONSIDERAZIONI
Cosa caratterizza maggiormente e rende unico un mangaka ?
Senza dubbio l’unicità del tratto di disegno e dello stile narrativo, sono tra le qualità piú importanti.
E qui di unicità ne abbiamo da vendere.
Forse anche troppa.

Spesso cercando questo autore, spunteranno fuori i nomi di Katsuhiro Otomo e Moebius.
Ovviamente non si possono paragonare, loro 2 sono mostri di un livello superiore ma sfogliando qualche pagina si nota subito l’influenza che questi autori hanno avuto su Keiichi e il suo lavoro.

👺VOI?
Conoscevate questo autore?
Amate le storie oniriche e pazzoidi?

(Post originale)
(Scheda approfondita sull’argomento)

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...