Yu-Gi-Oh! Chaos Thunder Dragon (Decklist Goat Format)

Passate qui se non conoscete il Goat Format o se volete ripassare qualche regola

Ciao a tutti voi appassionati di Goat Format, oggi andiamo ad analizzare una delle Decklist all’apice della tierlist e tra le più caratteristiche del formato.
Al tempo Konami non badava a spese per yugioh e con questo mazzo non si è decisamente regolata.
A differenza degli altri mazzi, che si basano sul controllare la partita per diversi turni aspettando che l’avversario esaurisca le mosse disponibili, il Chaos è un archetipo che riesce anche a fare giocate basate sulla potenza e sull’aggressività.
Perfetto per chi ama picchiare i life points avversari con ciccioni da 3000 di ATK.
Il tutto gira attorno alla meccanica del Light/Dark, che al costo di bandire 1 mostro luce e 1 oscurità, permette di evocare specialmente dei colossi del calibro di BLS e Chaos Sorcerer.
(Se siete collezionisti, questo mazzo offre anche una grande varietà di rarità, alcune estremamente costose e difficili da recuperare)

ANALISI CARTE PRINCIPALI

Thunder Dragon la carta che da il nome a questa versione del mazzo.
Il suo effetto vi permette di scartarla facilmente al cimitero, così da avere subito un mostro luce e di sfoltire il vostro deck togliendo le altre copie del drago.
Usatela appena la vedete in mano, oltre che permettervi di avere mostri per le evocazioni di BLS e Chaos Sorcer, è un deterrente naturale contro i Delinquent Duo dell’avversario.

Carte per scartare qui mettiamo tutte le carte che vi permettono di mandare mostri al cimitero così da avere subito i materiali da bannare per le evocazioni speciali dei vostri mostri chaos.
Magical Merchant oltre a farvi aggiungere una magia/trap alla mano, permette di mandare molti mosttri al cimitero.
Cyber Jar, Morphing Jar e Card Destruction tutte e tre sono perfette per mandare diverse carte al cimitero e al tempo stesso vi permettono di riempirvi nuovamente la mano o il terreno di risorse.
Lightning Vortex e Phoenix Wing Wind Blast entrambe queste permettono di eliminare mostri avversari problematici al costo di farci scartare una carta al cimitero, questo ovviamente per noi non è un vero svantaggio.

BLS e Chaos Sorcerer sono i vostri attaccanti principali, da soli questi mostri vi permetteranno di vincere una marea di game.
Sono le vostre win condition, potete usarli sia per attaccare che per difendervi usando il loro effetto per bannare ogni mostro avversario fino ad arrivare al punto di eliminare ogni sua risorsa.

Metamorphosis e Scapegoat ormai lo sapete, queste 2 carte sono la combo centrale del Goat Format e del Goat Control.
Questo per un semplicissimo motivo, offrono una copertura e un potenziale di attacco infinito.
Con Scapegoat avrete sempre una difesa, mentre con Metamorfosi avrete accesso al vostro Fusion Deck.

SIDE E VARIANTI

Ci sono tantissime versioni del mazzo Chaos nel Goat Format.
(Ve le porterò nei prossimi articoli relativi a Yugioh)
Questa che vi propongo oggi è relativa all’uso di Thunder Dragon, quindi più o meno il core del mazzo resterà sempre quello.
Al massimo potete cambiare il rateo delle spell/trap, se non amate Metamorfosi e Scapegoat ma preferite qualcosa di più offensivo, potete optare per qualche copia di Armatura Sakuretsu, Dispositivo di Salvataggio Obbligatorio oppure altri mostri luce/oscurità.

Per quanto riguarda l’extra deck (fusion deck) non ve l’ho messo nella lista perchè non presenta differenze rispetto ai soliti mostri a cui siamo stati abituati fino ad ora.
Abbiamo i Thousand eye Restrict, Balter, Gatling Dragon ecc.
Le uniche vere differenze, essendo il mazzo interamente basato su mostri Dark/Light, è la presenza di Flame Ghost al posto di Dragonessa a Cavallo (ma in realtà, visto che al tempo lo spazio nel fusion deck non era limitato a 15 mostri, potete tranquillamente includere tutti i mostri che volete)

MATCHUP E CONSIDERAZIONI

Il mazzo non ha bisogno di troppi giri di parole, è in assoluto tra i più forti del formato, se la basse con il Goat Control per il posto di mazzo più forte.
Esercitativi nella gestione delle risorse e con i vari ruling, cercate sempre di avere il cimitero pieno e non sprecate mai le vostre copie di BLS e Chaos sorcerer.
Rispetto agli altri questo mazzo ha sicuramente una marcia in più, ma questo non significa che dovrete sottovalutare gli avversari.
(Anche se, bisogna sempre considerare che incontrerete raramente i mazzi di cui sto per parlarvi qui sotto, ma una preparazione anche leggera non fa mai male, non potete mai sapere cosa vi trovere contro ad un torneo)
I mazzi rouge come Burn, Pac-Man, Empty Jar, Cyber Stain OTK e Clown Control possono mettervi in seria difficoltà se la partita si prolunga per troppi turni e voi non riuscite ad evocare in fretta qualcuno dei vostri ciccioni chaos.
Anche gli altri mazzi non sono per nulla da sottovalutare, ricordatevi che il pregio del Goat Format è che, anche se alcuni mazzi sono decisamente più forti, anche gli altri hanno sempre una buona possibilità di vittoria.
Per questo, fate sempre attenzione ai mazzi veloci in grado di evocare subito mostri potenti come Zoo Beatdown, Water e Vanilla Beatdown oppure a quelli in grado di bloccare le vostre giocate come Zombie, Horus e Gravekeeper.

Se vi interessa il formato cliccate qui per altri articoli in merito

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...