Ijiranaide Nagatoro san: Anime s1 ep4 Senpai sei tutto rosso [commento]

nagatoro con le oppai finte
-sono esplosi gli airbag?-

INTRODUZIONE
Hola qui è il vostro Anketsu e bentornati su Don’t Toy with Me Miss Nagatoro, oggi faremo insieme il commentary del quarto episodio di questo adattameno del mangashonen ominimo di Nanashi.
Alla regia abbiamo Hirokazu Hanai mentre alle animazioni c’è il solito Studio TMS.
Prima di partire con il commento, ecco un piccolo riassunto spoiler free per i nuovi arrivati.
(Se invece volete partire dall’inizio qui avete il commento al primo episodio)

Nel ruolo di protagonisti abbiamo la coppia formata da Hayase Nagatoro e il Senpai.
Non è una vera coppia, anzi i due sono come cane e gatto, la prima è una ragazza pestifera che si diverte ad infastidire gli altri, il secondo è un ragazzo molto dolce ma allo stesso anche molto insicuro.
Questa eccessiva timidezza rende il Senpai (non viene mai detto come si chiama realmente) il bersaglio perfetto per gli scherzi e le umiliazioni di Nagatoro, ma in realtà già dai primi episodi si è potuto notare uno strano trand.
La ragazza in fondo sembra tenerci a lui e tutto sommato lui non sembra troppo infastidito, che questo rapporto di odio/amore possa evolversi in qualcosa di più? lo scopriremo con il tempo, ma ora mettetevi comodi e godetevi la lettura!

Alla fine trovate il link agli altri episodi

la due amiche di hayase nagatoro
-io le chiamo Patty e Selma-

COMINCIAMO!
Prima dell’inizio c’è sempre la solita scenetta introduttiva comica.
Ora, io mi limiterò a descrivervi cosa è successo ma non ho capito nè il senso nè la comicità della cosa, quindi lascio tutto alla vostra immaginazione.
Questa volta la gag si concentra su Nagatoro e il Senpai che dopo aver pitturato, si lavano le mani.
Mentre si insaponano, i due ragazzi iniziano ad arrossire, a quanto pare la cosa ha una specie di significato sottointeso e la stessa ragazza ammette che la cosa le ricorda una situazione pre rapporto sessuale.
(Non l’ho capita raga, sarà una roba da adolescenti giapponesi puri e curiosi, sono troppo vecchio per queste scenette)

Inizia la puntata, il nostro protagonista si sta godendo il pranzo tutto solo in aula d’arte, quando improvvisamente la porta viene spalancata a tutta forza.
Il suo primo pensiero ovviamente va a Nagatoro, chi altro potrebbe venire a rompergli le scatole in quel modo?
Purtroppo per lui questa volta gli è andata male, davanti a lui si palesa un’entità ancora peggiore, ma chi può essere peggio di Nagatoro?
La risposta è semplice, 2 NAGATORO!

Non è una visione ma sono le amiche della nostra protagonista, venute per tormentare il Senpai al posto della loro compagna.
La loro richiesta per il ragazzo è solo una: “hai mai toccato delle tette? e se no, vuoi toccare le mie?
(Beh, una conversazione normale, a chi non è mai capitato che dal nulla qualcuno gli chiedesse di toccargli le tette?)

La scena successiva è quasi horror, il “povero” Senpai viene placcato con la forza e costretto ad allungare la mano fino a raggiungere il petto di una delle due ragazze.
Solo successivamente scopriamo che la cosa era tutta una montatura e in realtà il ragazzo ha toccato 2 Anpan.
(Gli Anpan sono dei dolci giapponesi, immaginateli come dei panini brioche ripieni di vari tipi di marmellata dolce, probabilmente la ricetta più diffusa è quella con l’impasto di marmellata di fagioli rossi)

il senpai tocca nagatoro per cercare i panini
-non è come sembra-

Dal nulla si palesa la nostra Nagatoro infuriata come non mai per ciò a cui hanno dovuto assistere i suoi occhi.
Se l’hanno fatto le sue amiche, ora anche lei vuole farsi toccare gli Anpan!
La ragazza prende 2 diverse varietà di panini e se li infila sotto la maglia, come in una sorta di indovina chi ambiguo, il Senpai deve indovinare quale tra i è il panino premium.
Per voi come andrà a finire la cosa?

Se avete detto “finirà in modo ambiguo” allora avete indovinato.
Il ragazzo inizia dalla sinistra, anche se in preda all’imbarazzo, il Senpai si fa forza pensando che in fondo è solo un panino.
Inizialmente tutto procede bene ma dopo la prima tastata, la brioche di destra cade e ora il seno di Nagatoro è completamente esposto.

In una situazione normale il giovane si sarebbe immediatamente fermato ma vi ricordo che al momento lui ha gli occhi chiusi e non ha idea di cosa sta per succedere.
inconsapevolmente il ragazzo si ritrova a palpare il vero seno di Hayase.
Non una leggera toccatina ma proprio una ravanata pesante che lascia sbigottita la ragazza.
(Shhhh meglio far finta di non aver visto, non voglio beccarmi l’ira di quella matta.)

Passiamo al volo alla seconda parte della puntata.
Siamo sempre in aula d’arte, il nostro protagonista maschile è triste perché non riceva mai dei complimenti dagli altri, anche a lui ogni tanto farebbe piacere essere notato, ma come si può fare per porre rimedio alla questione?
Ovviamente non puoi costringere gli altri a farti dei complimenti ma puoi sempre essere tu a farli per primo, così da riceve un complimento di ricambio.
Almeno questo è ciò che viene suggerito dalla nostra Hayase Nagatoro.
(I giapponesi stanno in fissa con questa cosa, non chiedetemi perché, ma è una cosa che vedo dire spesso negli anime, voi però non fatelo, magari da loro i complimenti-fake funzionano ma in Italia se ti metti a spammare complimenti la gente ti prende per lecchino o per matto)

hayase nagatoro si addormenta
-finalmente dorme-

Mentre la nostra protagonista si offre come modella per un ritratto, il Senpai pratica l’arte del complimento estremo.
Il ragazzo si attacca a tutto, capelli, viso, gambe, movenze, teoricamente una persona normale ne sarebbe stata lusingata ma Nagatoro ormai lo sapete, non è normale.
L’unico complimento che realmente la rende felice è quello ricevuto in merito alla potenza dei suoi calci!

Ok ….. meglio andare avanti va, torniamo al ritratto.
Come già accaduto in precedenza, la nostra Hayase promette al suo Senpai un premio se il quadro che la ritrae sarà di suo gradimento.
Il problema è che la ragazza non sta mai ferma quindi è impossibile ritrarla.
Con il passare delle ore, dal nulla, accade il miracolo, Nagatoro si addormenta cullata dalla sofficità del suo nuovo divano.
Perfetto, un po’ di pace, questo è il momento perfetto per ritrarla!
(Anche perché probabilmente il sonno è l’unico momemento in cui è possibile vedere Nagatoro effettivamente ferma e silenziosa)

A lavoro ultimato, anche se è stato fatto in poco tempo ed è solo una bozza, alla ragazza il risultato sembra piacere parecchio.
Quindi, ora è il momento del premio, per voi sarà una cavolata o magari questa volta ci scappa sul serio un bacio?
(Non dimentichiamoci che non è la prima volta che la studentessa promette un premio che sembra chissà cosa ma che poi finisce per rivelarsi una cavolata gigantesca)

Mentre il Senpai chiude gli occhi, la ragazza si avvicina lentamente e piano piano adagia le sue labbra su quelle del compagno.
Sehhh ti piacerebbe! In realtà la cosa morbida e profumata che il ragazzo sente premere contro le sue labbra è un semplice peluche.
(Ritenta Senpai forse prima o poi ce la farai)

il senpai bacia con l'inganno il peluche di nagatoro
-eh volevi-

CONSIDERAZIONI
Siamo arrivati alla conclusione di questo commentary riguardante la quarta puntata dell’anime di Don’t Toy with Me Miss Nagatoro, prima di separarci lasciatemi un commento con la vostra impressione:
Come vi è sembrata questa quarta puntata, vi è piaciuta?
Vi piace questo stile alla Uzaki-chan basato sulla ragazza che tormenta un suo compagno ma che in fondo ci tiene?
Quale delle due parti della puntata vi è piaciuta di più? (questa volta io dico la prima)

<–Episodio precedente | Episodio successivo–>

😈😈😈

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...