Yu-Gi-Oh! Fire Princess Burn [Deck Profile Goat Format]

yugioh principessa del fuoco

Passate qui se non conoscete il Goat Format o se volete ripassare qualche regola

Hola qui è il vostro Anketsu e benvenuti ad una nuova decklist riguardante il nostro caro formato goat.
Questa volta analizzaremo il Fire Princess Burn un mazzo rouge che funge da variante del burn classico di cui vi avevo già parlato e che probabilmente avrete visto diverse volte sui tavoli da gioco.
Il funzionamento del mazzo è semplice, come ogni mazzo burn che si rispetti, l’obiettivo è unicamente quello di infliggere lentamente danni da effetto al vostro avversario.
Visto che non avrete a disposizione dei veri e propri mostri a difendere il vostro terreno, dovrete cercare in tutti i modi bloccare gli attacchi nemici e allo stesso cercare di guadagnare turni preziosi.
Una strategia lenta e parecchio frustrante da trovarsi contro, adatta a tutti coloro che preferiscono pianificare con calma le mosse piuttosto che buttarsi nella mischia e picchiare.

ANALISI CARTE PRINCIPALI

Fire Princess, Solar Flare Dragon e Ufo Turtle.
Sono un po’ il core del deck, la principessa ci permette di infliggere 500 LP di danno al nostro avversario ogni volta noi che guadagniamo LP (per ora non sembra troppo forte come effetto, ma continuando a leggere le altre carte capirete il perché di questa scelta) mentre il drago ci permette di infliggere 500 di danni ad ogni nostra End Phase (oltre al comodo effetto di non poter essere attaccato se abbiamo un mostro pyro sul terreno, questo significa che avendo 2 sul campo si crea subito una mini lock).
Infine la tartaruga è il nostro searchino e se distrutta ci permette di evocare i 2 mostri sopracitati.
(Per gli appassionati di rarità, questi mostri sono disponibili rispettivamente in versione Ultra, Super e Secret)

Marie the fallen one e carte per scartare.
Marie è uno dei mostri più interessanti del deck, infatti finché questa carta è nel nostro cimitero, durante ogni nostra standby phase guadagniamo 200 LP, questo significa avere un trigger a turno garantito per attivare l’effetto della nostra principessa del fuoco.
Per facilitare l’entrata nel cimitero di questa carta abbiamo diverse carte per scartare ma che al tempo tempo stesso possono fornirci parecchi aiuto durante la partita, ovvero Cyber jar, Morphing jar, Magic jammer e Fulmine boltex.

Carte per bloccare l’avversario e attivare l’effetto della principessa.
Prima di tutto abbiamo Life absorbing machine una carta poco conosciuta e che probabilmente non vedrete usata in nessun altro deck ma che qui è perfetta.
Questa trappola continua ci permette di recuperare LP uguale alla metà di quelli che abbiamo pagato durante il nostro precedente turno.
Messaggero di pace magia continua che al costo di 100 LP per turno, impedisce ai mostri con ATK pari o superiore a 1500 di attaccare.
L’effetto perfetto per proteggere il nostro campo e allo stesso tempo attivare Life absorbing machine, il che significa doppia effetto della Principessa del fuoco.
Solemn Wish è una trappola continua che ci permette di recuperare 500 LP ogni volta che peschiamo dal deck, anche questo è un trigger garantito per la nostra principessa.
Wall of revealing light altra trappola continua che al costo di un multiplo di 1000, permette di fermare i mostri avversari, anche questa ci permette non solo di proteggerci ma anche di attivare l’effetto di Life absorbing machine e di conseguenza quello della principessa.
Per finire abbiamo il caro Giudizio solenne che ci permette di pagare LP e al tempo stesso fermare le giocate avversarie.

Le staple.
Sangan per cercare, Pot of Greed e Graceful Charity per pescare, Delinquent duo e ring of destruction attivare l’effetto di Life absorbing machine.
In più Mirror force, Tifone spaziale mistico, Call of the haunted e Premature burial perché riescono sempre a dare stabilità ad ogni deck del formato.

fire princess yugioh
-la decklist-

SIDE E VARIANTI

Per quanto riguarda le possibili varianti e le carte da sostituire di side, questa volta non ho voluto mettere nulla.
Il mazzo ha un suo equilibrio molto delicato e credo che questa sia una delle versioni più stabili del mazzo.
Ci sono ugualmente alcuni rateo o scelte differenti che potete testare.
Potete pensare di ridurre le Marie ed alcune delle trappole continue come Life absorbing machine e Solemn Wish.
Al loro posto possono essere inserite alcune delle altre staple del formato come Virus infetta tribù, Tempesta potente, Tributo torrenziale e così via.
Oppure se volete dare un tocco di pazzia ed originalità, potete aggiungere qualche magia che vi permette di recupera LP stile Dian Keto il curatore, così da avere subito una singola attivazione dell’effetto della principessa.
Sicuramente fighissima come variante, testandola però l’ho trovato molto randomica, ma se volete provatela è divertentissima come cosa.

MATCHUP

Il mazzo è incredibilmente divertente ed adatto a tutti coloro che vogliono spezzare la ripetitività delle solite liste.
Ma non è semplice da giocare, ci vuole parecchia pratica per non uccidervi subito con i vostri stessi effetti e soprattutto bisogna imparare al meglio il giusto tempisco per l’attivazione delle carte.
Infatti, come avrete intuito leggendo i vari effetti, c’è molta sinergia tra le carte del deck ma c’è anche molta fragilità, se non state attenti finirete per riempirvi subito tutte le zone spell/trap.
Ha però il vantaggio di essere completamente inaspettato e di riuscire ad aggirare quasi tutte le meccaniche degli altri mazzi del formato.
Se inizia a girare, il deck non ha nulla da temere dalle liste più popolari come Goat Control e Chaos.
Anche le altre liste rogue come Burn, Horus, Zoo Beatdown, Ben Kei OTK, Water Creature Swap e Relinquished non saranno un grande ostacolo.
Il vero problema arriva quando le carte giuste non vogliono salirvi in mano e voi rimate li fermi senza poter far nulla.
Altra importante debolezza è Tempesta potente, questa carta è usata in tutti i mazzi e può distruggere in un sol colpo tutte le vostre magie e trappole continue, cercate per quanto possibile di farla sprecare al vostro avversario, magari settando carte che sono momentaneamente inutili.

CONSIDERAZIONI
Siamo arrivati alla conclusione di questa analisi sulla decklist, prima di separaci fatemi sapere le vostre impressioni con un commento:
Siete fan del formato goat o preferite la versione più moderna di Yugioh?
Che ne pensate di questa lista, voi avete dei consigli o delle tech interessanti per modificarla?
Vi piacciono i mazzi che usano questo tipo di strategie atte a non far giocare il vostro avversario o siete più tipi da approccio diretto e preferite menare di ignoranza i life points?

(Per il deck ho preso spunto dalla lista del grande The Retro Expert)

Se vi interessa il formato cliccate qui per altri articoli in merito

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

6 commenti

  1. A combo with Marie and The Princess could obliterate your opponents. It’s been a while since anyone’s talked about Yugioh and there’s been a lack of content around the game lately. It’s sad to see that it’s slowly dying like this, but hopefully we can try and keep the community alive.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...